Alla scoperta di Brixham, cittadina costiera dall’atmosfera piratesca!

Foto di Luana Pozzar

Quando si pensa all’Inghilterra, la nostra mente si focalizza quasi sempre su Londra. La città ricca di cultura, arte e moda. La città dagli autobus rossi, cosí caotica e frenetica. Ma quasi nessuno pensa alla ricchezza dell’Inghilterra per quanto riguarda natura, spazi verdi incontaminati e paesaggi mozzafiato.

Invece … basta spostarsi verso il sud-est, dove il canale della manica tocca le coste inglesi, per scoprire una Inghilterra diversa e bellissima.

Il Devon è uno di quei luoghi che almeno una volta nella vita bisognerebbe esplorare. Un posto incantevole è pacifico. Quel luogo dove le famiglie si rifugiano durante l’estate per scappare dalla frenesia della città, e dove i turisti rimangono meravigliati dalla pulizia e splendore dei villaggi fiabeschi che sorgono in questa contea.

Quando mi si è presentata l’occasione di trasferirmi oltremanica, proprio qui nel Devon, non me la sono fatta scappare. Quella decisione mi ha portato a Brixham, una cittadina che sorge nella baia di Torbay, nella unica è splendida English Riviera.

Brixham è una cittadina portuale, famosa in tutta Inghilterra per il suo prelibato pesce azzurro che ogni mattina, dopo la pesca, viene distribuito in tutto il Regno Unito, nei migliori ristoranti e fish and chips.

Foto di Luana Pozzar

È una cittadina dall’atmosfera piratesca, infatti, uno dei simboli di Brixham è una riproduzione della nave pirata appartenuta a Sir Francis Drake, ed oggi pittoresca presenza nel porto e principale meta turistica del luogo.

Continuando a camminare lungo il porto delineato da numerose barche ormeggiate, si arriva al Brixham Breakwater, un’imponente struttura che si estende per mezzo chilometro verso il mare aperto. Si tratta di una passerella perfetta per una passeggiata tranquilla o per trascorre un pomeriggio di pesca.

Foto di Luana Pozzar

Per qualche languorino, nelle vicinanze si trova il Breakwater Bistro, adatto per godersi un ottimo Devon Cream Tea o una semplice tazza di tè.

Nei mesi caldi, e quasi d’obbligo trascorre i pomeriggi o i weekend alla Shoalstone Pool, la piscina costruita nel mare che si riempie grazie alle maree.

Foto di Luana Pozzar

Ma il luogo più incantevole di questa cittadina è senza dubbio il parco naturale di Berry Head, un promontorio a circa un chilometro fuori Brixham ma facilmente raggiungibile a piedi. La bellezza di questo luogo e stupefacente, un posto adatto per bellissimi pic-nic, passeggiate rilassanti con familiari e animali e qualche volta, location di matrimoni grazie alla presenza del Guardhouse Café.

Foto di Luana Pozzar

Tornando in centro città, per ricaricarsi con un ottimo caffé, il posto in cui fermarsi è senza dubbio Port Espresso su Middle Street molto vicino alla stazione degli autobus. Oltre all’ottimo caffé, troverete la compagnia di Dan il proprietario davvero divertente.

E per magiare qualcosa di pesce?

Per uno stunning lunch with a view, provate da Shoals Cafe On The Lido, altrimenti per qualcosa di piú easy ma pur sempre gustoso, provate da Brixham Fish Takeaway & Restaurant, porzioni generose e tutto fresco! 🙂

Come raggiungere Brixham?

Possiamo raggiungere Brixham tranquillamente da Londra sia via bus che treno. Con il treno ci si impiega circa 4 ore e mezza, mentre con il bus logicamente a seconda del traffico si puó arrivare intorno oltre le 6 ore abbondanti, peró ovviamente il bus costa di meno se confrontato a un’A/R in treno. Qui trovi le informazioni circa i treni e qui circa i bus.

Dove dormire?

Ve ne consiglio tre: il Woodlands Guest House, sorge su una collina e si trova a circa 13 minuti a piedi dalla spiaggia, se invece volete qualcosa di vicinissimo alla spiaggia, provate il Devoncourt SeaView Apartments,
infine il Driftwood B&B ha delle bellissime stanze che guardano all’harbour.

E questo é tutto 🙂

 

Sir Koala ringrazia e saluta.

Koala Londinese

Koala Londinese

Sir Koala Londinese at Sir Koala Londinese
Blogger romana dal 2010 in trasferta in quel di Londra. Fra un pezzo di pane tirato ad uno scoiattolo e un altro ad un piccione, ti servo la mia visione animale di Londra e non solo! Seriamente convinta di due cose: ció che pensi diventi e che il Carpe Diem dovrebbero prescriverlo a tutti! 😉
Koala Londinese