Patente di guida italiana in Inghilterra: una guida chiara e semplice per rinnovarla o convertirla





Alcuni di voi mi scrivono chiedendo delucidazioni circa la validitá oppure no, della nostra patente italiana sul suolo Britannico. Ebbene dovete prima di tutto sapere che nel Regno Unito é consentito guidare con la patente di guida italiana, e ovviamente deve essere in corso di validitá.

Alcuni esprimono qualche perplessitá sul fatto che qui la guida é sulla sinistra … ma tranquilli dopo i primi momenti o giorni di spaesamento ci prenderete la mano. Io onestamente vivo a Londra, e non ho mai sentito il bisogno di un mezzo mio …  peró ovvio se uno ha certe esigenze e bisogni prima o poi tocca procurarsi una macchinetta o motorino.

I primi tempi sulle strade inglesi ;)
I primi tempi sulle strade inglesi 😉

Vediamo quindi cosa si deve fare per richiedere la conversione della patente italiana in quella britannica. Vi dico subito che l’Ente britannico competente per la conversione delle patenti di guida e’ il DVLA (Driver and Vehicle Licensing Agency.

Quando convertirla in quella inglese? Se la vostra patente é in scadenza, oppure è giá scaduta (da meno di tre anni), e siete residenti in UK (da piú di 185 giorni di vita stabile sul suolo inglese + indirizzo abitativo fisso inglese) e iscritti all’Aire é consentita la conversione in patente di guida inglese chiamata Driving Licence.

Attenzione! Lo Stato italiano non emette duplicati delle patenti smarrite o rubate ai connazionali residenti all’estero. Dovrete quindi richiedere la patente britannica.

Patente vecchia fa buon brodo?!! ;)
Patente vecchia fa buon brodo?!! 😉

Cosa fare? Andate in un qualsiasi Post office inglese e richiedete i moduli previsti per convertire le patenti di guida estere in patenti di guida britannica (D1 form, application for a driving licence e D750 form, photocard driving licence che é necessario per richiedere la patente plastificata).
Seguire le istruzioni riportate e compilare i moduli.
Inviare assieme ai 2 moduli compilati questi altri documenti qui di seguito elencati:



  • La vostra patente italiana originale NO fotocopia!
  • 1 documento di identitá originale NO fotocopia fra passaporto italiano o carta di identitá, ma io consiglio il passaporto perché se inviate la carta di identitá, questa allora deve essere corredata da una traduzione in lingua inglese certificata (le Autorità britanniche possono accettare traduzioni effettuate da “certified translators”. Agenzie di traduzioni si possono reperire nelle locali “Yellow Pages”.).
  • 1 fotografia formato tessera (no foto ritagliate da voi, prese da cellulare, sfocate, di 20 anni fa, … deve essere una nitida e recente fototessera!).
  • L’importo in sterline riportato sui moduli. (dovrebbe essere sulle 50 sterline).

Inviare tutto a questo indirizzo riportato qui di seguito, (accertarsi sempre che l’indirizzo non sia cambiato! Qui i contatti). Dovete spedire il tutto a mezzo raccomandata ed accludere all’ interno del pacco una seconda busta pre-affrancata per raccomandata, con il proprio indirizzo necessaria per la restituzione della documentazione.

DVLA Drive and Vehicle Licensing Agency

Swansea

SA99 1BT

I tempi di attesa variano dalle 3 alle 5 di settimane.

E poi via a scarrozzare fra le strade inglesi!!!! :D
E poi via a scarrozzare fra le strade inglesi!!!! 😀

E se decidete di tornare a vivere in Italia?

Potrete riconvertire la patente britannica in patente di guida italiana oppure mantenere la patente britannica facendola però riconoscere.  Per maggiori informazioni dovrete rivolgervi all’ Ufficio della motorizzazione della Provincia Italiana nella quale intendete stabilire la residenza.

Tutto questo é valido solo per chi risiede in Gran Bretagna (Inghilterra, Galles e Scozia) se risiedete invece in Irlanda del Nord dovrete rivolgervi qui:

DVLNI
Driver Licensing Division
County Hall
Castelrock Road
COLERAINE
Co. Londonderry
BT51 3HS
N. IRELAND
tel: 028-70341469

Se non potete andare al Post Office, potrete ordinare i form via posta andando su questo website. Quello che vi interessa é primo ossia il D1 Pack Application for a driving licence for a car, moped or motorcycle. Ma é meglio e piú veloce andare all’ufficio postale.

Se siete solo temporaneamente in UK, e la patente vi sta scadendo o é appena scaduta, dovrete procedere al rinnovo in Italia presso le Autorità competenti. In Gran Bretagna può essere anticipata solo la visita medica da uno dei medici fiduciari dell’Autorità consolare.

In ultimo ricordo che dovete vivere qui in UK stabilmente, quindi non é una procedura che si fa vivendo altrove. Non affidatevi a nessuna agenzia che promette di farvi ottenere la patente inglese dietro compenso, magari stando comodamente in Italia, senza essere residenti qui in UK, in pochi giorni o peggio ore, e cosí via. Questo descritto qui sopra é l’UNICO metodo!




Per maggiori informazioni sulla conersione delle patenti di guida in quelle inglesi visitare il Consolato Generale d’Italia a Londra. Utilizzate anche questo tool del Governo Britannico.

Eddaje ora ssiete pronti per affrontare il traffico londinese! :)
Eddaje ora ssiete pronti per affrontare il traffico londinese! 🙂

 

Sir Koala ringrazia e saluta.

 

Koala Londinese

Koala Londinese

Sir Koala Londinese at Sir Koala Londinese
Blogger romana dal 2010 in trasferta in quel di Londra. Fra un pezzo di pane tirato ad uno scoiattolo e un altro ad un piccione, ti servo la mia visione animale di Londra e non solo! Seriamente convinta di due cose: ció che pensi diventi e che il Carpe Diem dovrebbero prescriverlo a tutti! 😉
Koala Londinese

3 Risposte a “Patente di guida italiana in Inghilterra: una guida chiara e semplice per rinnovarla o convertirla”

  1. Nauman Mushtaq dice:

    quanto tempo ci vuole per arrivare la patente? ho mandato la carta di identità ma non ho mandato nessun certificato in inglese fa nnt?

  2. Ciao! La mia patente non sta per scadere a breve e all’AIRE ho effettuato solo la domanda di iscrizione (è in lavorazione, ci vogliono 6 mesi, ma sicuramente lo sai già). Per motivi personali vorrei comunque convertire la patente. È possibile o devo per forza aspettare che stia per scadere e/o di essere ufficialmente iscritto all’AIRE?

    1. Ammetto candidamente di non saperlo, la patente erm… l’ho presa da tardona poco prima di partire e non a 18 anni! Quindi non devo rinnovare ancora. Ma perché non chidere direttamente all’AIRE oppure al consolato? http://www.conslondra.esteri.it/Consolato_Londra/Menu/Il_Consolato/Gli_uffici/ e http://www.conslondra.esteri.it/Consolato_Londra/Menu/I_Servizi/Per_i_cittadini/Anagrafe/

I commenti sono chiusi