Il fascino del Kilt scozzese, fra tradizione, moda, tendenze e … cosa si nasconde sotto!

Anche a Santa piace il kilt!
Anche a Santa piace il kilt!

Il famoso kilt scozzese è nato nelle Highland e in origine si trattava di un pezzo di stoffa non rifinito, lungo 5 metri, allacciato in vita con una cintura e conosciuto con il nome di féileadh mor, che in Gaelico significa “grande kilt”.

[…] Con il passare del tempo, il design del kilt si modificò per diventare più pratico, e l’indumento che conosciamo oggi, con le pieghe e simile a una gonna, fu creato alla metà del diciottesimo secolo.

(fonte visitscotland.com)

Il suo tipico disegno a quadri si chiama tartan. Originariamente il tartan era realizzato in lana, ma oggi si utilizzano anche altri materiali. Lo si indossa con un sporran, cioè una borsetta di cuoio utilizzata per trasportare del denaro. Il colore del kilt è distintivo della famiglia/casata di cui lo possiede. Infatti ogni famiglia o casata scozzese possiede un kilt tessuto con disegno e colore diversi da quelli di tutte le altre. (fonte Wiki)

It’s a kilt, not a skirt! Attenzione a non chiamarlo gonnellino e non indossatelo per mascherarvi (magari se invitati ad una festa a tema) perché potreste trovare qualche scottish che non troverá la cosa affatto divertente!

tyy

Se mai foste interessati ad indossarne uno in questo video viene mostrata la vestizione completa, ossia come si indossa il kilt e tutti i suoi accessori.

gtte

Ovviamente negli anni ogni stilista ha rivisitato questo antico indumento a modo suo, creando cosine carine o letteralmente rovinandolo. Il kilt ha anche negli anni sdoganato/autorizzato i maschietti di tutto il mondo ad indossare la gonna.

Comme Des Garçons kilt and Givency accessories
Comme Des Garçons kilt and Givency accessories
Anderson's menswear A/W 13
Anderson’s menswear A/W 13
Della serie chi lo indossa meglio Marc Jacobs o Victoria?
Della serie chi lo indossa meglio Marc Jacobs o Victoria?
punkilt!
punkilt!

Quando vediamo uno scozzese o comunque qualcuno indossarlo, spesso ci viene subito in mente la questione che sotto il kilt non va indossato niente, e che quindi uno potrebbe inscenare un basic instinct inaspettato, o avere una folata di vento ad esporre tutte le sue glorie carnifere un pó stile Marilyn Monroe 😉

rr




L’attore scozzese Gerard Butler – il Leonida di 300 per capirci! – ammette di avere problemi ogni volta che deve indossarne uno e che quindi deve girare con i gioielli di famiglia all’aria … “Ho indossato il kilt al matrimonio di mia sorella a Paisley, in Scozia e sono dovuto andare a leggere e mia madre e la mia famiglia erano di fronte in prima fila. Come saprete, in Scozia c’è la tradizione di indossare il kilt, ero seduto così (con le gambe aperte) e tutti si piegavano in avanti e mia mamma mi guardava in questo modo (univa le mani) e io ho pensato mi stesse dicendo di pregare… e poi ho realizzato che tutti stavano lì a guardare in mezzo alle mie gambe. Così ho accavallato le gambe, è sempre un disastro.” (fonte starlettime.com)

Se siete interessati e curiosi di sapere cosa c’é sotto il kilt (erm … cmq é piú che ovvio cosa ci sia 😉 ) vi lascio un blog di tumblr (ASSOLUTAMENTE NON É PER I MINORI!) chiamato appunto underskilt. Onestamente … spesso é meglio non saperlo! 😉

Glee-kiltati
Glee-kiltati

Ma ritornando su temi piú tranquilli e pudici, se avete sempre sognato di indossarne uno e quindi avete intenzione di acquistarlo, vi lascio un paio di siti web dove poter mettere virtualmente le mani su questo tradizionale capo scozzese.

Ad esempio c’é questo bel telo mare che all’occasione diventa pure kilt ed é venduto da galicianshop.com che ovviamente vende pure kilt normali e tradizionali.

multitasking kilt!
multitasking kilt!

Prima di gettarvi all’acquisto – sarebbe meglio andare direttamente in Scozia – leggete questa utile guida per l’acquisto di un kilt online.

Concludo l’articolo con una carrellata di attori e personaggi famosi scottish e non, che indossano il celebre capo d’abbigliamento scozzese. A voi la votazione per chi lo indossa meglio 😉

Sir Connery
Sir Connery
Robbie Williams vuole far sapere cosa indossa o non indossa sotto il kilt!
Robbie Williams vuole far sapere cosa indossa o non indossa sotto il kilt!
100% scottish il James McAvoy
100% scottish il James McAvoy
Ci prova anche Richard Branson!
Ci prova anche Richard Branson!
Da bravo scozzese, Ewan McGregor appena puó lo indossa!
Da bravo scozzese, Ewan McGregor appena puó lo indossa!
Gerard Butler
Gerard Butler
David Hasselhoff da Baywatch alla Scozia il passo ... é purtroppo breve!
David Hasselhoff da Baywatch alla Scozia il passo … é purtroppo breve!
Liam Neeson vi pare che non lo mettevo?!!
Liam Neeson vi pare che non lo mettevo?!!
Ci prova anche Colin Farrell .......
Ci prova anche Colin Farrell …….
Onestamente Mel hai ragione!
Onestamente Mel hai ragione!




Sir Koala ringrazia e saluta.

Koala Londinese

Koala Londinese

Sir Koala Londinese at Sir Koala Londinese
Blogger romana dal 2010 in trasferta in quel di Londra. Fra un pezzo di pane tirato ad uno scoiattolo e un altro ad un piccione, ti servo la mia visione animale di Londra e non solo! Seriamente convinta di due cose: ció che pensi diventi e che il Carpe Diem dovrebbero prescriverlo a tutti! 😉
Koala Londinese

Una risposta a “Il fascino del Kilt scozzese, fra tradizione, moda, tendenze e … cosa si nasconde sotto!”

  1. Allora, protesto solo per la foto di Mel Gibson.. sia per via che il film Braveheart è una farsa storica dall’inizio alla fine (William Wallace indossava il plaid e non il kilt, che è nato in quella versione nel 18esimo secolo.. 500 anni dopo Wallace), sia perchè è australiano/americano mannaggia! Sacrilegio!!

    Applauso per le foto di Butler, McAvoy e McGregor, unica postilla.. non hai postato la foto bellissima di Gerard che lui indossa il kilt di pelle!! Mannaggia, guarda qui:
    http://images2.fanpop.com/image/photos/11700000/Gerard-Butler-kilts-11727855-533-800.jpg

I commenti sono chiusi