Il Koala e Santo Stefano canarino


Piccolo incontri che un koala fa mentre porta svagato a passeggio il cane.

Ma guardate che tenerello questo [non] Canarino tutto piumoso e bianco?

Non riusciva a volare e cosí l’ho preso in mano, portato a casa e poi “inscatolato” comodo in una fashion scatola di scarpe tutta bucherellata.

Non sapevo dove metterlo, ma alla fine gli abbiamo trovato casa!

Una signora anziana e simpatica che ha 25 – sí hai capito bene – canarini e lo ha adottato felicissima, perché da tanto ne desiderava uno bianco.

Cosí Santo Stefano, cosí l’ho chiamato visto che andava a fare il ventiseiesimo canarino, é “volato” verso una nuova casa.

La signora ha detto che non vede l’ora di preparargli una buona pappa.

E lui mi ha lasciato questo ricordo … 3 piumini d’angelo.

 

Sir Koala ringrazia e saluta.


Koala Londinese

Koala Londinese

Sir Koala Londinese at Sir Koala Londinese
Blogger romana dal 2010 in trasferta in quel di Londra. Fra un pezzo di pane tirato ad uno scoiattolo e un altro ad un piccione, ti servo la mia visione animale di Londra e non solo! Seriamente convinta di due cose: ció che pensi diventi e che il Carpe Diem dovrebbero prescriverlo a tutti! 😉
Koala Londinese