Volpi londinesi

La prima notte che ho dormito a Londra, da vera e propria Londoners fui svegliata di botto nel cuore della notte da urli, urli e lamenti che sembravano d’agonia, mi affacciai ma non vidi nulla se non un uomo affacciato ad una finestra che lanciava del cibo.



Mi rimisi a letto pensando che forse era un gatto, un gatto strano, molto strano.

Il mattino seguente quando scesi a fare colazione chiesi al mio coinquilino se avesse sentito anche lui quegli urli e lamenti tremendi che erano andati avanti per un bel pó, e lui tutto sorridente mentre sistemava la living room, mi disse – sí era una volpe.

Una volpe?!!

Londra é invasa dalle volpi, sappiatelo.

Loro si chiamano Urban Foxes – appunto, volpi urbane.

Io all’epoca vivevo a Wimbledon e la zona Sud di Londra proprio perché é alle porte con il Surrey, é ancora piú invasa da questi animaletti rossi, con il musino a punta.


Il Nord di meno, ne ho vista qualcuna intorno a Brent Cross, in prossimitá di parchi, ma il Sud in generale, proprio perché piú verde ospita una grande communitá di volpi.

Voi direte, sí ma stiamo parlando di volpi in una cittá, cioé Roma, Milano, Catania o Torino non ha volpi!

Mi hanno detto che intorno agli anni ’40, per fame si sono mosse dalle campagne, e si sono venute a stabilire un pó ovunque per Londra, colonizzandola completamente.

Alcuni Londoners le temono, perché in passato sono capitati episodi di aggressione, o che sono entrate in casa. In generale fanno un casino perché qui non eistono i veri e propri cassonetti per le strade come da noi, se abitate in una casa avrete il vostro bidone dell’immondizia – come si vede nel film americani – e se abitate in un palazzo, nel cortile, o in un garage o area del palazzo avrete un cassonetto comune.

Quindi voi capite che di notte ‘ste porette affamate, fanno scorribande di qua e di la, tirando giú ogni secchione in cerca di cibo, e lasciando poi il delirio totale di immondizia sparsa per il giardino o vialetto che sia.

Molti anni fa avevano iniziato ad ucciderle perché troppe, ma risultó inutile poiché queste sono territoriali – come i cani – e quando ne uccidi una, ecco pronta che ne arriva un’altra ad insediarsi al suo posto.

Nel loro periodo dell’amore, urlano come pazzi o pazze che siano, sono richiami amorosi a noi invece sembrano che le stiano ammazzando lentamente.

Il tutto accade nel cuore della notte.

Io le amo, sono bellissime, rosse, pelosissime e molto curiose, non si lasciano avvicinare ma io ci sono riuscita piú di una volta, forse perché avevo del cibo in mano o forse perché capivano che non volevo fargli del male.

Quando tornavo dal lavoro, mi lasciavo sempre un pezzetto del sandwich che mi ero mangiata a pranzo, perché sapevo che ne avrei incontrata almeno una sulla mia strada – escono dopo le 6 di sera – e quindi appena ne vedevo una mi accovacciavo e le davo del cibo, e piú di una si é avvicinata … immaginate io AJSKHKGGSIH…

Sono bellissime!

Alcune volte ho visto intere famigliole con tanto di puppies – cuccioli – al seguito e provate ad immaginare cosa sia un cucciolino di volpina … cioé un batuffolino rossiccio piccolo, tondo, morbido, che gioca di qua e di la nooooooo da sciogliersi come un ghiacciolo al sole.

Vi lascio con un paio di video per farvi vedere questi meravigliosi animali, Londra lo dico sempre é unica, cioé ma dove la trovi un’altra cittá che ti fa convivere con una volpina sotto la tua finestra?

Sí ok che urla d’amore … ma siamo in UK patria di Shakespeare che scrisse appunto Romeo e Giulietta 🙂

Volpi in un giardinino UK

Qualcuno di tanto in tanto, riesce ad addomesticarle

Questo é un MUST guardatela cioé quante feste fa!!!!!

 

Sir Koala ringrazia e saluta.

Koala Londinese

Koala Londinese

Sir Koala Londinese at Sir Koala Londinese
Blogger romana dal 2010 in trasferta in quel di Londra. Fra un pezzo di pane tirato ad uno scoiattolo e un altro ad un piccione, ti servo la mia visione animale di Londra e non solo! Seriamente convinta di due cose: ció che pensi diventi e che il Carpe Diem dovrebbero prescriverlo a tutti! 😉
Koala Londinese

2 Risposte a “Volpi londinesi”

  1. Eccellente post! Confermo di aver visto piu’ volte volpi a Londra anche nella zona “centrale” di Belsize Park, appunto non lontana da spazi verdi. Incontri impressionanti e allo stesso tempo soprendenti. Stessa impressione e sorpresa e’ incontrare gli scoiattoli a Londra, anche loro molto presenti qui. Magari e’ un’idea per il tuo prossimo post, dedicato a questi simpatici topi con la coda grigia, lunga e morbida che si arrampicano sugli alberi 🙂

    1. Grazie 🙂
      Sí giá ci stavo pensando anche perché amo gli scoiattoli e sono piena di foto loro.
      Grazie per il supporto ragazzi e W le volpi 😀

I commenti sono chiusi