Porno Ceretta made in UK

L’altro giorno, sono andata a farmi la mia bella ceretta AKA deforestazione mensile.

Mia sorella che siccome é una che cambia le estetiste con la stessa frequenza delle mutande, ha ormai il titolo di Dottoressa Giudica-Cerette, e su ogni volantino delle varie estetiste che ha visitato, infamona e senza gloria, scrive commenti della serie: antipaticona, fattibile ma dura poco, chiacchiera troppo, cerettaccia da due soldi… e cosí via.

Capita che ero alla ricerca di una estetista AKA disboscatrice, e lei subito mi dice estasiata: vai da questa qui che strappa tutto!

Mi prendo il mio appuntamento, vado, mi ricevono, poi mi fanno accomodare nella saletta, mi spoglio, lei entra e lí … abbiamo fatto un filmino porno!

Iniziamo con il dire che io di cerette me ne intendo, eccome!

Una pelle bianca, ma cosí bianca che rifletto la luce del sole, e peli soavi peletti nero pece!

Una goduria estetica é la mia ricrescita, che si nota subito senza tanti giochi di parole.

Cosí io e la ceretta abbiamo sempre dovuto convivere assieme.

Qualche volta mi do al disboscamente fai da te, sai quando all’ultimo minuto chiama tizio e ti dice di uscire, oppure l’amica di turno impone una giornata al mare, e tu ovvio hai peli che farebbero ingrifare Chewbacca.

Insomma questa volta ho passato una mezzoretta porno dall’estetista, era una pazza furiosa che aveva dichiarato guerra ai peli.

Io le posizioni che ho assunto su quel lettino ma guarda, mi hanno preparata al mio prossimo debutto nel mondo a luci rosse.

Le mie cosce hanno assunto varie posizioni fra cui: aperte, divaricate, piegate, a fiore di loto, piegate come una Graziella… e in tutto ció lei che tirava giú, su, scostava gli slip, cercava, guardava, e il tutto per estirpare piú peli che vedeva.

Premetto io ci sto al tanto pelo strappato, peró… quando inizi a strappare pure lí il mio istinto di sopravvivenza al dolore si attiva.

Dai su che ti strappo tutta anche lí sotto, niente peli! Incitava lei spennellando cera e strappando senza pietá.

E io pensavo alla cera inglese che lí sono dei pazzi, e grandi sostenitori della farfallina pulita che a me fa schifo, perché fa tanto bambina!

Dovete sapere che in UK la ceretta di divide in cheap wax e luxurious wax, o meglio ceretta a due pound che te la fanno in postacci improvvisati, con una che ti spatola la cera manco stesse imbiancando casa, e strappa come domani finisse il mondo, e la ceretta di lusso quella nelle vere e proprie SPA del centro, dove una spatolata di bikini ti costa 60 pound e una intera di coscia piú di 100.

Dove ti spatolano con cere preziose, in ambienti che sembrano ritrovi per Buddisti chic, e l’estetista é strafatta di oli profumati e ha le unghie con la manicuire francese.

Peró in UK strappano tutto, il triangolo no, manco un peletto deve rimanere e idem … é per gli uomini!

La ceretta al testicolo fa sembrare poi l’organo grosso, ricordano loro, e io mi chiedo se siano tutti dei mancati Rocco Siffredi!

Io alla mia l’ho fermata, no scusa ok tosa, taglia, ceretta ma lasciami due peli, che tanto il porno non lo vado a fare!

Intanto vi lascio a scegliere qualche modellino, e sí in alcuni saloni di bellezza vi danno la paginetta con il punta il dito e scegli il taglio che vuoi!

Sir Koala ringrazia e saluta.

Koala Londinese

Koala Londinese

Sir Koala Londinese at Sir Koala Londinese
Blogger romana dal 2010 in trasferta in quel di Londra. Fra un pezzo di pane tirato ad uno scoiattolo e un altro ad un piccione, ti servo la mia visione animale di Londra e non solo! Seriamente convinta di due cose: ció che pensi diventi e che il Carpe Diem dovrebbero prescriverlo a tutti! 😉
Koala Londinese

9 Risposte a “Porno Ceretta made in UK”

  1. Ciao, leggo spesso i tuoi post, sia quelli passati che i più recenti. Ogni tanto, sai, quando mi va di farmi due risate e scoprire qualcosa di curioso su Londra. Hai uno stile fresco e diretto, che coinvolge molto.
    Però, se posso, vorrei suggerirti di avere più cura della grafica, è un peccato che i contenuti non vengano valorizzati. Per esempio questo è un post personale molto divertente, ma ci mancano le foto! Magari potresti fare una cartella gratuita su dropbox e mettere lì tutte le foto che poi usi nei post, così i link non si perdono col tempo.
    Certe volte quando clicco sui link da facebook appare un template tutto scombinato, che affatica molto la lettura.
    Lo so, avrai tutt’altro da fare, però, dato che punti un po’ sul blog come progetto, la cura degli aspetti grafici è un bel biglietto da visita.
    Il logo infatti è carinissimo 🙂
    Ciao spero non ti dispiacciano i miei suggerimenti.

    Sundeb.

  2. Ciao. Mi sono trasferita a Londra da un paio di mesi e sono alla disperata ricerca di una estetista…che sia brava! suggerimenti? Grazie

  3. […] mia estetista come giá spiegato é una che ha dichiarato guerra ai peli, che ti strappa lo strappabile mentre tu ti divincoli sul […]

  4. Ahahah! A me piace quella quadrata…secondo me disorienta un casino!

    1. koalalondinese dice:

      dici? 😉

  5. Io quando studiavo a Roma e abitavo a Torpignattara avevo sentito parlare di una tipa simile…quella che ci vorrebbe per me!
    Tina

    1. koalalondinese dice:

      dimmi a chi non serve Tina!!! La maggior parte di noi non é bionda platino svedese senza un pelo! 😉

  6. MorbidosamenteFranci dice:

    ahahahaha micidiale! Ma ti voleva discboscare senza nemmeno chiedere se gradivi la cosa??? belle le posizioni comunque…quella della graziella deve essere il massimo ahahah grande!

    1. koalalondinese dice:

      quando l’ho fermata lei c’é rimasta, come per dire: come non la vuoi tutta spelata?!! 😉

I commenti sono chiusi