Dritte su come fare la spesa e shopping moda a Londra

Avevo scritto questa piccola guida un paio di settimane fa, e ve la propongo qui per voi, assieme all’ultimo mio video su, Vivere in UK: Come risparmiare sulla moda e fare shopping a Londra e in Inghilterra



Siete appena arrivati a Londra, e magari non avete un budget alto da spendere per fare la spesa?


In questa piccola guida troverete diverse dritte, e suggerimenti su come fare la spesa a Londra, e come sopravvivere con un piccolo gruzzoletto, andando cosí a risparmiare bei soldini che potrete investire in altre cose come uscite con gli amici.


Londra e il Pound (Sterlina) in generale, possono intimidire tutti quelli che si trasferiscono in questa metropoli, da molti ritenuta estremamente carestosa.


In realtá esistono mille modi per risparmiare sul cibo e la spesa in generale, basta solo avere un po’ di testa, e magari navigare online in cerca di consigli e dritte dati da quelli che come voi, ci sono giá passati.


supermercati Londinesi, come poi quelli Inglesi, sono molto diversi da quelli Italiani, perché gli inglesi amano i ready-meal, ossia piatti pre-cotti, che si cucinano in un paio di muniti nel microonde.



Un’ottimo modo per risparmiare sul cibo é quello di andare al supermercato dopo le sette di sera, perché in questa fascia oraria troverete tantissimi prodotti freschi come frutta, verdura e prodotti da forno, ma a prezzi stracciati, e questo solo perché scadono il giorno stesso.

C’é da dire che gli inglesi sono un po’ fissati con le date di scadenza, le affibiano a tutto, quindi spesso vi capita di vedere una busta di lattuga freschissima che prima costava 2 Pound, e ora solo 80 centesimi, e tutto ciò solo perché scade quello stesso giorno.


Esistono anche degli appositi scaffali pieni di prodotti “rovinati” e per questo venduti a prezzi stracciati, come barattoli di fagioli ammaccati, lattine di bibite gassate graffiate, scatole di cereali aperte ma con dentro la bustina intatta, insomma tutti prodotti non più vendibili perché non esteticamente belli, ma comunque ottimi e sicuri.



Un altro modo per risparmiare é quello di farsi la tessera punti del supermercato, perché più spesa fate, più punti accumulate e questi poi si traducono in buoni sconto o addirittura (raggiunta una soglia minima) in sconti sul totale della spesa fatta.

Cercate poi di fare la spesa fuori dalle zone centrali di Londra che essendo turistiche, alzano di qualche centesimo i prezzi dei loro prodotti, e voi capirete che alla fine anche questo va ad incidere sul vostro scontrino e portafoglio.



Sir Koala ringrazia e saluta.

Koala Londinese

Koala Londinese

Sir Koala Londinese at Sir Koala Londinese
Blogger romana dal 2010 in trasferta in quel di Londra. Fra un pezzo di pane tirato ad uno scoiattolo e un altro ad un piccione, ti servo la mia visione animale di Londra e non solo! Seriamente convinta di due cose: ció che pensi diventi e che il Carpe Diem dovrebbero prescriverlo a tutti! 😉
Koala Londinese

6 Risposte a “Dritte su come fare la spesa e shopping moda a Londra”

  1. ciao ,molto interessante tutto quello che ha scritto 😉 .volevo farti una domanda? ma la spesa con i coupon si può fare a kondra?? e se si dove si possono trovare i coupon? c'è un sito dove li posso scaricare o cosa??' grazieeeeee in anticipo 🙂

  2. adoro le tessere punti dei negozi, nel mio portafoglio non mancano mai quelle di Boots, Sainsburys e Tesco. 🙂

    1. ciao mi interessa molto il discorso delle tessere, sono a pagamento o gratuite? per farla come si fa? bisogna rivolgersi al box informazioni ??? grazie in anticipo 🙂

  3. In Italia pure non si scherza in quanto a prezzi: da qualche mese il budget per il cibo è aumentato, togliendomi la possibilità di spendere in altri settori.
    Così ho iniziato a studiare su come risparmiare proprio qui, dove abito,dove per certi versi, a mio avviso, si spende più che a Londra.
    Per fortuna esiste la COOP!
    Comunque consiglio a chi va a Londra (o UK) di fare scorta di medicinali di uso frequente, che lì costano pochissimissimo…
    Tina

    1. costano pochissimo a londra i medicinali di frequente uso o in italia??? non ho capito bene però mi interessava assai .grazie

  4. CeciliaChristine dice:

    I love 'reduced to clear' stuff!

I commenti sono chiusi